Danza mamma-bimbo PDF Stampa E-mail

DANZA MAMMA BIMBO

 

Il corso è dedicato alla coppia genitore-bimbo, a partire dai 18 mesi del bambino. Gli incontri si svolgono una volta alla settimana con iscrizione quadrimestrale o annuale.

Questo corso nasce per dedicarsi momenti di gioco speciale insieme al proprio bimbo, stare insieme ad altre mamme, divertirsi e rilassarsi attraverso la musica e il movimento spontaneo. Le coppie sono coinvolte in giochi corporei di interazione mamma-bambino: non occorre sapere ballare e non ci sono coreografie; si danza in contatto con il bimbo e il conduttore guida il gruppo in temi come crescere, esplorare il mondo, incontrare gli altri, il ritmo e la melodia, ecc..

Gli incontri per mamme (o papà!) permettono ai genitori e bimbi di sperimentare una relazione emotiva e creativa attraverso il linguaggio innato del corpo. Le coppie saranno guidate attraverso un'esperienza di danza che andrà ad arricchire la comunicazione e l'intimità genitori-bambini, forgiando le competenze di complicità relazionale e di autonomia, al sicuro di un setting protetto.

L’esperienza sarà veicolata dai movimenti delicati, dalla danza e dall’ascolto della musica che condurrà gli utenti alla scoperta dell’espressività corporea, spaziale, ritmica, gestuale e vocale. In ogni incontro si svolgerà una prima parte di riscaldamento leggero come esercizi per prendere coscienza del bacino e della colonna vertebrale, lavoro con la respirazione.Una seconda parte più propriamente di danza terapeutica di relazione con lo spazio, ascolto corporeo della musica, diverse scelte musicali, giochi sul ritmo e sulla melodia con una dinamica che nasce dal corpo. La danza terapeutica si avvale dell’utilizzo d’immagini mentali o suoni utili a stimolare il pensiero creativo, per poi danzare le immagini e le emozioni suscitate, del lavoro con i materiali (stoffe, carta crespa, elastici, nastri, piume) nella danza delle forme e dei colori. Infine si chiude con il cerchio che è il momento d’incontro e ascolto, una semplice forma di unione, condivisione nella comunicazione verbale.

Il ciclo di incontri ha quindi la valenza di un percorso di arricchimento delle risorse espressive e comunicative del genitore con il proprio bambino e viceversa, oltre che di educazione alla relazione nella coppia bimbo genitore e con le altre coppie presenti agli incontri.